Crea sito
Recensioni,  Telefilm,  Vis a Vis – El Oasis

Vis a Vis: El Oasis – Recensione 1×03 “Como te quiere una madre”

Ciao a tutti ragazzi e bentrovati nel nostro sito, oggi parliamo di Vis a Vis: El Oasis con la recensione della 1×03, intitolata Como te quiere una madre.

Questo episodio non è stato il massimo della vita, i due precedenti mi hanno entusiasmata molto di più, ma ci sono comunque tanti argomenti di cui parlare, infatti io direi di dare un taglio a tutte queste chiacchiere ed iniziare a parlare di Vis a Vis: El Oasis con la recensione della 1×03!

Come potrei non iniziare con Zulema? In questo episodio sottotono lei è stata un faro di luce. Se mi aveva toccato come Macarena stesse cercando di rialzarsi dopo il carcere, lavorando tra l’altro tra le lavatrici, Zulema mi ha strappato letteralmente il cuore dal petto.

La sua pazienza non è durata molto a contatto con la gente, ma era chiaro che lei si era messa d’impegno nel riuscire a cambiare vita. Quando ho visto Zulema passare sopra l’arroganza di quel cliente ero per metà felice e per metà triste.

Una parte di me era felice che stesse imparando a lasciar correre, ma dall’altra parte la mia Zulema non si sarebbe mai lasciata mettere i piedi in testa da nessuno.

Mi dispiace che non sia riuscita a lasciarsi il passato alle spalle, ma la gioia di vederla forte come sempre a picchiare quello che è il padre di Carla in Élite non ha avuto prezzo.

Vis a Vis: El Oasis Recensione 1x03

Proseguendo a parlare di Como te quiere una madre, dobbiamo necessariamente elencare tutti i tradimenti che ci sono stati. Sicuramente Maca ha tradito Zulema mettendosi d’accordo con la polizia. Zulema è d’accordo con la signora del motel e, forse, con i finti poliziotti. Infine abbiamo Goya e la sua nuova fiamma che probabilmente tradiranno le altre non uccidendo Cati (perché secondo me la pistola ha sparato ma non ha colpito la figlia di Ramala). Che dire, una squadra affiatatissima.

Ero felicissima che Maca e Zulema avessero creato una sorta di amicizia e vederle di nuovo lontane un po’ mi ferisce e spero che prima della fine tutto si risolva.

Ultimo ma certo non per importanza, Sandoval. Quanto non ci era mancato?

Nel gruppo VIS A VIS EL OASIS – ITALIA ho letto diverse teorie sul suo ritorno, ma sinceramente non volevo crederci. Sicuramente sia Ama che Cepo sono degni eredi dell’ex direttore del carcere, ma allo stesso tempo sono dell’idea che le serie originali non debbano essere toccate!

Nell’ultimo episodio di Vis a Vis: Il prezzo del riscatto abbiamo visto Sandoval pugnalato dalle detenute e c’era stato lasciato intendere che fosse morto (e per quanto mi riguarda, sarebbe dovuto rimanere morto).

Bene ragazzi, anche per questa recensione di Vis a Vis: El Oasis è davvero tutto, io vi saluto e vi do appuntamento alla prossima settimana con Miriana che avrà sicuramente molto da fare visto che la nostra Maca ha scoperto che il motel El Oasis non è proprio un cinque stelle.

Recensioni correlate:

Sara

Ciao a tutti! Sono Sara, il Braccio Destro dei Redheads Diaries, vivo a Roma e, come potete immaginare, sono una telefilm addicted. Le mie serie preferite sono, Game of Thrones, Blindspot, This is us e talmente tante altre che sono impossibili da elencare. MIO MARITO È CISCO RAMON!