• emmy-awards-2021
    Articoli

    Emmy Awards 2021: la lista completa di tutti i vincitori

    Ed anche quest’anno sono andati in onda gli Emmy Awards 2021, dove hanno regnato The Crown, Ted Lasso e Omicidio a Easttown. La lista dei vincitori degli Emmy Awards 2021 Nella scorsa notte si è svolta la famosa e tanto attesa notte degli Emmy Awards 2021, a Los Angeles, dove le serie che hanno ottenuto più premi sono stati The Crown, Ted Lasso e Omicidio a Easttown. Tra la serie sulla Corona Britannica e La Regina di Scacchi, Netflix regna come piattaforma più premiata della serata, con 44 statuette, mentre la HBO ne ha portate a casa 19. Ed ora godetevi la lista! Miglior serie drammatica The BoysBridgertonThe CrownThe Handmaid’s…

  • Sex Education 3 - Recensione
    Recensioni,  Telefilm

    Sex Education 3 – Recensione

    Venerdì scorso, ovvero il 17 settembre, è uscita su Netflix Sex Education 3 e l’ho divorata, ragion per cui sono qui a scrivere una recensione tutta per voi. La recensione sarà divisa in due parti: la prima non avrà spoiler, mentre la seconda ne conterrà. Siete pronti? Cominciamo! Sex Education 3: dove eravamo rimasti? Innanzitutto, mi sono chiesta: dove eravamo rimasti? Per fortuna c’era il riassunto di Netflix a ricapitolare la seconda stagione di Sex Education, perché non me la ricordavo più molto bene, tranne per la bellissima scena dell’autobus. Ad ogni modo, al liceo di Moordale è arrivata una temibile preside, Otis ha chiuso con il consultorio, sua madre…

  • Lucifer,  Recensioni,  Telefilm

    Lucifer – Recensione 6×04

    Ciao a tutti ragazzi e benvenuti nella nostra recensione della 6×04 di Lucifer! Oggi parliamo di Pin the Tail on the Baddie, in italiano Paternità, un episodio che ci fa entrare nel vivo di questa ultima stagione. Fino a questo episodio la serie non mi stava convincendo al 100%, ma sono convinta che siamo arrivati ad un punto di svolta. Lucifer – Recensione 6×04 Non potevo accettare una stagione finale senza il nostro Detective Douche e vederlo interagire almeno con Maze e Amenadiel è stato un piccolo momento felice che mi ha fatto dimenticare per un secondo che Dan in realtà è morto. Un bellissimo momento di felicità preso letteralmente a…

  • Articoli

    Grey’s Anatomy: anche Katherine Heigl svela i retroscena della sua uscita

    Dopo aver lasciato Grey’s Anatomy nel 2010, Katherine Heigl è finalmente pronta a condividere la sua versione della storia sul perché sia davvero uscita dalla serie ABC. Come disse una volta Meredith Grey in Grey’s Anatomy, “Conoscere è meglio che tirare a indovinare.” E non c’è citazione più perfetta per descrivere l’uscita di Katherine Heigl da Grey’s Anatomy. Dopo la confessione di Patrick Dempsey, anche Katherine Heigl, che ha interpretato il personaggio Izzie Stevens molto amato dal pubblico nella serie di punta della ABC, è pronta a dire la sua versione dei fatti riguardo l’uscita da Grey’s Anatomy nel 2010. Nonostante sia stata coinvolta in una controversia per i suoi commenti riguardo…

  • Articoli

    The Lost Symbol: Ashley Zukerman rivela i consigli che Dan Brown gli ha dato

    The Lost Symbol: l’attore protagonista condivide le sue opinioni sulla serie. Lo spavaldo professore di simbologia al centro dei romanzi best-seller di Dan Brown dopo essere stato interpretato in tre lungometraggi da Tom Hanks, ha avuto un nuovo volto. Il personaggio protagonista della serie prequel di Peacock The Lost Symbol, con Ashley Zukerman che interpreta Robert Langdon. Zukerman ha avuto cinque libri e tre film a cui guardare come materiale di partenza, e questo è stato un consiglio dello stesso Brown che ha davvero svelato chi era Langdon per lui. “Quei libri sono tali che se sei una persona di fede, li leggi attraverso quella lente, e forse ti offre…

  • "Band of Brothers"
    Recensioni,  Riverdale,  Telefilm

    Riverdale – Recensione 5×16 “Band of Brothers”

    “Band of Brothers”, o, per meglio dire, banda di matti capeggiati da Cheryl Blossom. Prima di partire commentando la pazzia…volevo dire la 5×16 di Riverdale, vi chiedo scusa per l’assenza della scorsa settimana ma non ho potuto scrivere anche se non ci siamo persi molto a livello di trama. Ho amato molto però la 5×15 perchè ho sempre adorato Josie, Melody e Valerie e mi erano mancata, sembra assurdo ma credo sia stato uno dei migliori episodi…e oggettivamente poteva benissimo essere considerato un episodio spin-off. Per quanto riguarda “Band of Brothers”, riesco a collegare il titolo solo e soltanto a ciò che si è trovato ad affrontare Archie con tutte…

  • Rory e Jess
    Articoli

    Jess e Rory: Milo Ventimiglia parla della loro relazione

    Jess e Rory, forse una delle coppie più amate della storia della televisione, non hanno, ancora, avuto un happy ending, non romantico almeno, ma vediamo cosa pensa della relazione tra i due, l’interprete maschile, Milo Ventimiglia. Nonostante abbia recentemente scherzato sull’essere il presidente del team, Milo Ventimiglia ha voluto chiarire la propria posizione nel dibattito senza fine sulle migliori e peggiori coppie di Una mamma per amica. Milo, che ha interpretato Jess nello show, si è unito allo zio sullo schermo, Scott Patterson per un episodio del suo podcast I Am All In durante il quale ha spiegato perché pensa che Jess fosse una grande partita per la fidanzata Rory…

  • la-sirenetta-halle-bailey
    Articoli

    La Sirenetta: Halle Bailey dice che il live action varrà la grande attesa!

    Poterci godere il live action de La Sirenetta, dovremmo attendere ancora un po’, ma Halle Bailey conferma che ne varrà la pena! Parla Halle Bailey de La Sirenetta Da quando ha iniziato a girare la notizia di un live action del cartone Disney La Sirenetta, i fan hanno sin da subito manifestato il loro entusiasmo e la loro voglia di scoprire come avrebbero re-inventato il mondo di Atlantica. Purtroppo, però, a causa della pandemia globale la sirenetta, interpretata da Halle Bailey, si è fatta attendere un po’, e ancora dovremo aspettare per poterci godere il live action. Se c’è un cosa certa, però, è che per Halle Bailey ne varrà…

  • Lucifer - Recensione 6x03
    Lucifer,  Recensioni,  Telefilm

    Lucifer – Recensione 6×03

    Bentrovati a una nuova recensione di Lucifer, stavolta analizzeremo la 6×03, Matricola Amenadiel. Lucifer – Recensione 6×03 Man mano che ci addentriamo negli episodi, diventa sempre più evidente e sbrogliata la matassa di trama creatasi come conseguenze degli ultimi avvenimenti della quinta stagione. Eve e Mazikeen che, dopo essersi perse, cercate e trovate, si fidanzano ufficialmente; Linda, a cui, dopo aver risolto problemi celesti di enormi entità, sembra tutto insignificante; Amenadiel e il suo impegno a voler far parte del corpo di polizia. Tutto si ricollega, si intreccia, ma soprattutto vediamo un grande realismo nella reazione di semplici mortali alle situazioni ‘celestiali’, cosa di cui avevamo perso un po’ il polso…

  • Articoli

    Lucifer: dopo la sesta stagione, è in arrivo anche un film?

    Qualche giorno fa, l’ultima stagione di Lucifer è uscita su Netflix e ha permesso ai milioni di fan in giro per il mondo, di scoprire finalmente il destino del diavolo e dei Deckerstar, ovvero la coppia formata da lui e Chloe, una delle più amate nel panorama delle serie TV. Un finale agrodolce, in cui i due sono diventati genitori, ma al contempo, sono stati costretti a separarsi, riunendosi negli inferi, solo dopo la morte della detective. A riguardo, Tom Ellis ha detto: “L’idea che Lucifer imparasse effettivamente qualcosa attraverso l’intera esperienza affianco all’umanità e la implementasse in una sorta di “chiamata” o “vocazione”, era proprio dove eravamo diretti con la…