Articoli

  • Articoli,  Recensioni

    Bridgerton 3 – Recensione prima parte: finalmente tocca ai Polin!

    BRIDGERTON 3 – RECENSIONE Il 16 maggio, dopo due anni di attesa, finalmente è uscita la prima parte della terza stagione di Bridgerton. Netflix ha infatti, finalmente, rilasciato i primi quattro – intensi – episodi della nuova stagione, che è stata divisa in due parti (la seconda uscirà il 13 giugno) e che vede come protagonisti gli amici d’infanzia Colin Bridgerton e Penelope Featherington. E seppur siamo solo a metà della narrazione, posso già affermare che l’atmosfera di Bridgerton e tutti i suoi protagonisti mi erano molto mancati. Senza contare che probabilmente questa è, finora, la stagione con la trama più delicata da affrontare, visto che difficilmente, in TV, si…

  • Articoli,  Rubriche

    Movieland: obviously no spoiler – La sala professori

    La sala professori è un film tedesco che viene candidato all’Oscar come miglior film straniero, apprezzatissimo da critica e publico è ancora in proiezione in diverse sale dato il grande successo ottenuto da marzo ad oggi. Come al solito, però, ho qualcosa da ridire: vediamo subito quali aspetti mi hanno convinta e quali no! La sala professori La sala professori è un film che ha molto da dare a partire dalla splendida interpretazione di Leonie Benesch al fantastico messaggio della pellicola. Di contro troviamo una tipologia di finale che personalmente non ho mai apprezzato. Il film inizia con un ritmo altissimo e, incredibile ma vero, la tensione si amplifica con…

    Commenti disabilitati su Movieland: obviously no spoiler – La sala professori
  • Articoli,  Rubriche

    Movieland: Obviously no spoiler – Inshallah A Boy

    Poter parlare di film come Inshallah A Boy è uno dei motivi per il quale ho voluto creare una rubrica come Movieland: Obviously no spoiler. Difficilmente mi lascio andare a commenti molto positivi sui film, ma questo è davvero speciale. Inshallah A Boy Inshalla a boy è una pellicola importante da guardare al giorno d’oggi e il fatto che io ci sia letteralmente incappata per errore fa capire in che mondo viviamo: non è affatto un film di cui si è sentito minimamente parlare o che si trova nei maggiori cinema, è una pellicola dimenticata dal mondo e non se lo merita affatto! È un film drammatico che racconta la…

    Commenti disabilitati su Movieland: Obviously no spoiler – Inshallah A Boy
  • Articoli,  Rubriche

    Movieland: obviously no spoiler – Estranei

    Altro giro, altra corsa! Eccoci tornati con Movieland: obviously no spoiler per parlare di Estranei, un film che ancor prima di uscire era già stato decretato come un successo per la presenza di Paul Mescal e Andrew Scott. Un cast pieno di stelle per un film che ha sicuramente tanti pregi, ma sopratutto tanti, troppi, difetti. Estranei Entri al cinema pensando di vedere una romantica storia d’amore omosessuale e invece ti ritrovi davanti un saggio illuminante sulla malattia mentale. Scherzi a parte, non ho letteralmente mai visto un film che spiega così bene la dissociazione. A tratti vengono i brividi e l’angoscia perché cadiamo anche noi in quel mondo e…

    Commenti disabilitati su Movieland: obviously no spoiler – Estranei
  • Articoli,  Rubriche

    Movieland: obviously no spoiler – Past Lives

    Ciao a tutti ragazzi e bentrovati in Movieland: obviously no spoiler! Oggi parliamo di Past Lives, un film drammatico sentimentale di produzione americana con qualche tocco coreano che non guasta mai.Questo film mi è stato descritto come “una poesia” e se parliamo di tecnica cinematografica ci può anche stare, ma per quanto riguarda tutto il resto, per me è no. Past Lives La pellicola vorrebbe scendere nel profondo, ma purtroppo galleggia in superficie continuando a porre domande alle quali inevitabilmente nessuno può avere una risposta. Anche la sceneggiatura, purtroppo, non aiuta una base di suo, poco solida non riuscendo, neanche con le battute, a essere incisiva. Negli anni 2000, A…

    Commenti disabilitati su Movieland: obviously no spoiler – Past Lives
  • Articoli,  Rubriche

    Movieland: obviously no spoiler – Perfect Days

    Ciao a tutti ragazzi e bentrovati in Movieland: obviously no spoiler, che è ufficialmente diventata una rubrica! Per questo periodo sfornerò appuntamenti su appuntamenti per riuscire a mettermi in pari con le uscite del cinema. Una volta recuperati i film di cui vi voglio parlare, vorrei arrivare a far uscire gli appuntamenti una volta a settimana. Tornando a noi, per questo appuntamento ho scelto di parlarvi di un film che ha entusiasmato la critica ma non troppo me: sto parlando del gioiellino giapponese Perfect Days. Perfect Days Questo film può piacere o non piacere, ma di certo ha un grande punto a suo vantaggio: lo stile clamoroso e una profondità…

    Commenti disabilitati su Movieland: obviously no spoiler – Perfect Days
  • Articoli,  Rubriche

    Movieland: obviously no spoiler – Foglie al vento

    Qualche settimana fa ho preso coraggio e sono andata al cinema a vedere un film che aveva le giuste caratteristiche o per stendermi emotivamente o per farmi prendere a picconate gli alluci dalla noia: sto parlando della chicca finlandese, Foglie al vento. Foglie al vento Ciao a tutti ragazzi e benvenuti in quella che vorrei diventasse una rubrica, spero, almeno qui, di essere puntale nella pubblicazione. Mi sono promessa di andare al cinema molto più spesso e buttare giù due righe ogni tanto può essere il giusto stimolo per mantenerla. Foglie al vento è uscito sotto natale, ma sono venuta a conoscenza della sua esistenza solo di recente perché è…

    Commenti disabilitati su Movieland: obviously no spoiler – Foglie al vento
  • Articoli,  Rubriche

    Movieland: obviously no spoiler – Anatomia di una caduta

    Ciao a tutti ragazzi eccoci tornati con Movieland: obviously no spoiler. Oggi ho il piacere di parlarvi di un film che mi ha letteralmente fatto impazzire, mi è piaciuto oltre ogni limite del normale e sto parlando di Anatomia di una caduta. Anatomia di una caduta Lezione di vita: quando un film vince l’Oscar alla miglior sceneggiatura è molto raro che possa non piacere. Sono molto fiera di dirvi che ho visto Anatomia di una caduta prima della vittoria all’Oscar e quando ha trionfato ero davvero entusiasta! La pellicola francese mi ha catturato e trascinato all’interno della storia, non permettendomi mai neanche una distrazione. Quando Samuel viene trovato molto dal…

    Commenti disabilitati su Movieland: obviously no spoiler – Anatomia di una caduta
  • Taylor Swift | The Eras Tour
    Articoli

    Taylor Swift | The Eras Tour

    È disponibile il trailer di Taylor Swift | The Eras Tour (Taylor’s Version)! In questo articolo vi sveleremo tutto quello che sappiamo al riguardo, oltre a rivelarvi le prime immagini del lungometraggio. I fan della cantautrice saranno sicuramente molto felici di conoscere tutte le nuove sorprese! Taylor Swift | The Eras Tour: ecco il trailer! Qui sotto potete trovare il trailer del film: Il 15 marzo debutterà in esclusiva su Disney+ il film concerto dell’artista 14 volte vincitrice del GRAMMY® per la prima volta in versione integrale e che include il brano Cardigan e quattro canzoni acustiche aggiuntive. L’esperienza cinematografica dei record Taylor Swift | The Eras Tour, diretta da Sam…

  • Articoli,  Recensioni

    Mare Fuori 4 – Recensione degli ultimi otto episodi: esiste una salvezza?

    Mare Fuori 4: recensione della seconda parte Il 14 febbraio sono usciti, su Raiplay i restanti otto episodi di “Mare Fuori 4”, una seconda parte di stagione che ha finito per infiammare gli animi dei fan, facendo insorgere il pubblico in negativo, a causa di buchi di trama insensati, una scrittura incomprensibile e un finale che veicola tutto fuorchè il messaggio di salvezza che sin all’inizio aveva caratterizzato la serie. Ma andiamo con ordine… L’amore non sempre è abbastanza In questa serie le storie d’amore hanno sempre rappresentato un aspetto fondamentale, poichè in alcuni casi – come per Cardio e Gemma – sono state sinonimo di salvezza, ma l’amore non…

    Commenti disabilitati su Mare Fuori 4 – Recensione degli ultimi otto episodi: esiste una salvezza?