Crea sito
Recensioni,  Teen Wolf,  Telefilm

Teen Wolf- Recensione 6×20 SERIES FINALE

Ciao a tutti ragazzi, purtroppo o per fortuna è giunto il momento tanto odiato e/o tanto atteso dai fans di Teen Wolf, il temutissimo SERIES FINALE.
Ebbene si, anche se non sembrava, questo era l’addio alla serie che ci ha tenuto compagnia per ben 6 anni e, per quanto mi riguarda, è stato amaro per diverse ragioni.
Per ora stiamo parlando di aria fritta quindi bando alle ciance e iniziamo a recensire “The Walves of War”.

Cominciamo parlando della storia in modo generale, ovvero dell’acerrimo nemico che ha dominato la 6B: l’Anuk-Ite.
Se per 9 episodi non ho capito molto, oggi non poteva andare diversamente, ma nel mio ignoto ho apprezzato molto il combattimento tra l’essere e Scott.
Nonostante io abbia vissuto a pieno la vicenda, non mi spiego come l’essere indistruttibile e inarrestabile che ci è stato descritto è stato sconfitto da uno Scott che aveva preso una sola lezione di combattimento al buio.
Comunque, come un po’ mi aspettavo, a dare il colpo di grazia al misterioso essere è stato Stiles, prendendo dall’armeria una sostanza chiamata il sorbo degli uccellatori che ha invertito il processo dell’Anuk-Ite.
Rimanendo in tema Stiles, a malincuore devo dire che avrei preferito che non fosse tornato se per essere utilizzato in questo modo barbaro.

NO SCILES
NO STEREK
NO STYDIA
NO STALIA

Tanto amore per l’abbraccio tra Derek e Scott che devo dire mi ha emozionato TANTISSIMO, ma trascurare la brothership che ha fatto letteralmente la storia di questa serie TV è davvero imperdonabile.
Si può essere o non essere Stalia, Stydia, Sterek, Scalia, Scallisson e chi più ne ha più ne metta. ma su una cosa il fandom non sarà mai diviso e sono proprio i nostri due ragazzi dolcissimi.

STEREK

Per qualche miracolo divino non sono una shipper Sterek, ma se lo fossi stata avrei preso chiunque abbia contribuito a scrivere la sceneggiatura a sprangate sulle gengive.
Due personaggi presi e buttati in una scena per dare un’ultima pillola di gioia ai fans che hanno amato questa coppia come se non ci fosse un domani, e questi sono davvero tantissimi.
Ammetto che la scena è stata molto divertente ma mi sarei aspettata un minimo di azione da parte di questo duo e sopratutto molta più interazione.

STALIA

Alla tastiera una Stydia dichiarata e convinta, eppure, sono devastata anche io per voi: NEANCHE UNO SCAMBIO DI BATTUTE!
SEMPLICEMENTE IMBARAZZANTE!
Malia è stata la prima esperienza, il primo amore ed è la loro coppia è stata trattata come una ship di seconda mano.
Di nuovo, NON HO PAROLE.

STYDIA

Non dovrei perdere tempo a farci un paragrafo perché semplicemente NON CI SONO STATI. Dopo una 6A in cui gli Stydia hanno fatto sognare, nella 6B abbiamo sentito Lydia nominare il suo ragazzo forse un paio di volte?
Quando la rivede, le passa semplicemente accanto e va bene, di certo non mi aspettavo un bacio, ma almeno un abbraccio o un piccolo scambio di battute che non riguardassero il dito di Stiles ce lo dovevano.

Torniamo ad una gioia per i nostri occhi di questo episodio: DEREK.
Non sono mai stata una sua ammiratrice accanita ma le sue scene erano cariche di azione e adrenalina. Nonostante la storyline sul suo recente passato sia paragonabile ad una barzelletta che non fa neanche ridere, ammetto di aver apprezzato molto sia le sue scene, sia la sua interpretazione!

Un’altra delle ragioni che ha reso questo episodio guadabile è Jackson.
Colton è stato meraviglioso e in ogni singolo istante in cui presenziava, per quanto mi riguarda, era palese uno stravolgimento di ritmo della storia e, pur non essendo uno dei principali, ero catturata al 100%.
Avrei voluto vedere qualche altra scena sulla ship appena nata tra Ethan e Jackson ma quel poco mi ha convinto a pieno, per di più il parallels tra i due abbracci tra Jackson e Lydia sono stati LETTERALMENTE DA BRIVIDO.
Molto, MA MOLTO, più shippabili loro due rispetto agli inesistenti Stydia.

   
   
   
   
   

SCALIA

Alla fine una ship molto improvvisata è riuscita a diventare abbastanza decente. Ovviamente la scena più intensa è stata quella del bacio che aiuta Scott a curarsi gli occhi, un bacio che ci riporta alla mente la scena del primo bacio Stydia in un maniera davvero emozionante.

Avrei voluto TUTTO, ma accettare che Gerard sia stato ucciso da Kate, perdonatemi ma NO, chiunque ma non LEI.
Anche Chris, Scott o l’Anuk-Ite ma non lei, un cattivo che ci ha fatto soffrire come lui meritava di morire soffrendo molto di più!

Mi chiedo fortemente a cosa siano serviti gli stacchi con Theo, Liam, Mason e Cory, giusto un contentino per ricordarci che anche loro erano li, ma fondamentalmente sono stati esclusi dalla vera e propria battaglia.
Nonostante questo particolare i loro momenti erano carichi di azione, anche se li avrei preferiti insieme a tutto il resto del gruppo.
Theo sempre più buono e coccoloso ma ciò non giustifica come un paio di episodi fa non riusciva a prendere il dolore di una persona a lui vicina e poi ci sia riuscito con uno che fino a 10 secondi prima aveva un fucile puntato sulle loro teste.
Per quanto riguarda Liam ho una sola domanda: MA HAYDEN?
L’unica cosa che sappiamo è che si sono lasciati… VA BENE…

Anche Melissa e Chris trovano l’amore ma non sappiamo come questo sia avvenuto perché nella 6A ci sono stati vari momenti mentre, mentre nella 6B uno solo.
Abbiamo capito che questo finale non si è AFFATTO soffermato sulle coppie, quindi non perdo neanche tempo a dirvi che ciò è imbarazzante.

FINALE

Un finale in cui il finale non c’è…
Fondamentalmente abbiamo visto il “branco” (compresi Stiles e Derek) uniti a combattere contro la sopravvissuta Monroe, peccato che non vedremo mai una cosa del genere.
Certo hanno introdotto uno spin-off con questo nuovo giovane lupo di nome Alec, ma tutti noi sappiamo bene che, almeno per quanto riguarda Stiles e Derek, le possibilità di un loro ritorno nello spin-off sono davvero pochissime se non rasenti a 0.
In pratica in questo finale la storia maggioritaria, legata ai cacciatori e alla lotta all’accettazione degli esseri soprannaturali, NON SI È CONCLUSA ma probabilmente continuerà con Alec nello spin-off con sporadiche comparsate di Lydia e Scott.

NO.

Alla fine dei giochi l’episodio, nonostante le critiche e i buchi narrativi, non è stato male ma, trattandosi di un addio alla serie, bisogna ammettere che MERITAVAMO DI PIÙ, MERITAVAMO MOLTO DI PIÙ!
Con l’amaro in bocca, concludo le recensioni di Teen Wolf che, nonostante tutto, sono state un’esperienza bellissima ed intensa.

THANK YOU AND GOODBYE TEEN WOLF!

                                                                                                                 -Sara

 

Commenti disabilitati su Teen Wolf- Recensione 6×20 SERIES FINALE

Ciao a tutti! Sono Sara, il Braccio Destro dei Redheads Diaries, vivo a Roma e, come potete immaginare, sono una telefilm addicted. Le mie serie preferite sono, Game of Thrones, Blindspot, This is us e talmente tante altre che sono impossibili da elencare. MIO MARITO È CISCO RAMON!