Crea sito
Quando le serie Tv incrontrano la musica,  Rubriche

Quando le Serie Tv incontrano la musica | Federica #13

Un venerdì senza la nostra rubrica perde di significato, perciò eccoci qui, immancabile e pronta a parlavi di una nuova artista dal talento non solo recitativo ma anche musicale.
Stavolta esploreremo anche una lingua diversa dalla solita dato che la musicista di cui sto parlando parla e canta sia in inglese che in spagnolo. La conoscerete sicuramente per il ruolo di Marisol “Flaca” Gonzales nella serie Orange is the New Black.
Non ci sono dubbi, sto parlando proprio di…

                                                                    JACKIE CRUZ.


Jackie Cruz è un’attrice, musicista ed ex modella dominicana nata nel Queens, a New York, ma cresciuta tra Los Angeles e la Repubblica Dominicana.
Solitamente non approfondisco la vita privata degli artisti di cui parlo in questa rubrica, ma stavolta lo ritengo necessario perché le esperienze personali di Jackie sono strettamente collegate anche alla sua carriera musicale e recitativa.

Fin da piccola, ha sempre saputo cosa, o meglio chi, voleva diventare da grande: innamorata di Whitney Houston, ha cominciato a sognare di essere una cantante e un’attrice proprio come lei dopo averla vista nel film “The Bodyguard” doppiato in spagnolo.

   
   

Supportata da sua madre, Jackie comincia a prendere lezioni di pianoforte, sassofono e recitazione, dando inizio ai suoi studi in questo ambito.
Ma, successivamente, le cose cominciano a cambiare: si sa, in età adolescenziale si è spesso più indomabili, più combattivi, e la nostra Jackie, da testa calda qual era, arrivò al punto di ad andar via di casa, diventando una senzatetto. Le regole e le opinioni inflessibili della madre cominciavano a starle strette, ed anche se in un secondo momento provò a tornare a casa, non ci riuscì. Sua madre si oppose, lasciandola definitivamente camminare con le proprie gambe e impartendole una grande lezione di vita per la quale Jackie le è estremamente grata.

Ad un evento tanto significativo quanto infelice ne segue un altro decisamente terribile: all’età di 17 anni, Jackie è stata vittima di un incidente stradale nel quale uno dei suoi polmoni è collassato, è stata in coma e hanno dovuto operarla al cervello.
Questi tragici momenti della sua vita sono diventati con il passare del tempo la sua forza ed anche se ha realizzato il sogno che aveva fin da bambina, Jackie non dimentica i suoi trascorsi, traendone insegnamenti, ispirazione e formazione personale nel campo della recitazione, della musica, ma soprattutto della vita.

Parlarvi di determinate cose, come ora potete ben notare anche voi, non è stato un caso e credo che tutti dovremmo prendere esempio da questa grande e fantastica donna. Se vi va di saperne di più sulla sua storia, vi allego un bellissimo e profondo video in cui Jackie si racconta.

Ma adesso credo che sia proprio arrivato il momento di addentrarci nella sua vera e propria carriera artistica!

Come già anticipato, Jackie è nota al pubblico per il ruolo di Flaca in “Orange Is The New Black”, personaggio che la stessa attrice ammira e ritiene assolutamente fantastico. Prima di prender parte a questo meraviglioso telefilm targato Netflix, la Cruz ha anche recitato in: un episodio di “The Shield”, serie tv dal genere poliziesco, interpretando Graciela; un epidosio di “My Own Worst Enemy”, nel ruolo della di Mendez; e infine in due episodi “Le Sorelle Kardashian a Miami”, interpretando se stessa insieme a Kourtney Kardashian, a quei tempi sua amica.


La bellissima Jackie ha anche lavorato per molto tempo come modella ma fu licenziata dalla sua agenzia a causa del troppo tempo che doveva passare sul set di Orange is the New Black.

 

In ambito musicale invece, la Cruz ha lavorato con i produttori di Will.i.am quando era al liceo e faceva parte di un gruppo di una ragazza di nome Krush Velvet, ma sfortunatamente non riuscirono ad ottenere un contratto discografico.

L’incidente nominato poco prima le ha fatto vivere un terribile periodo di crisi, ma con tanta forza d’animo è riuscita ad incanalare le emozioni provate in quei momenti in una canzone, “Sweet Sixteen”, basata sul tragico evento.

Nel 2010 invece ha pubblicato il suo primo ed unico album, “Hollywood Gypsy”, in maniera indipendente e disponibile su iTunes.

↳ https://itunes.apple.com/us/album/hollywood-gypsy-ep/id372594177

Vi consiglio caldamente di ascoltarlo e sono sicura che mi confermerete quanto sia umanamente impossibile non innamorarsi della sua voce. Da guardare anche i video ufficiali di “Like a Drug” e “Your Love”, due dei brani presenti nel disco.

Uno dei suoi lavori più recenti è il video musicale “Como La Flor”, nonché tributo a Selena Quintanilla, la cantante che ha influenzato la carriera di Jackie fin dall’inizio e che è stata grande fonte d’ispirazione per lei. Ha deciso di onorarla cantando una sua canzone, e non una a caso, ma bensì la preferita del suo mito.

E quando avremo finito di riascoltare le sue canzoni e riguardare i suoi video per la millesima volta, è impossibile non passare alle esibizioni live. Fortunatamente su YouTube non ne mancano, e se siete arrivati a questo punto dell’articolo, posso dire con certezza che amate la voce di Jackie tanto quanto me. Vi saluto perciò consigliandovi alcune performance live da guardare e dandovi appuntamento al prossimo venerdì con un nuovo artista tutto da scoprire!

                                                                                                                                               – Federica.

Scrittrice, Blogger e telefilm addicted: un mix letale che fa di me il Big Boss delle Redheads Diaries.