Chiamami col tuo nome 2: Dakota Johnson sarà la moglie di Oliver?

A quanto pare, Guadagnino, secondo quanto dichiarato al New Yorker, avrebbe già in serbo un ruolo pronto per una delle sue muse ispiratrici, ossia Dakota Johnson (50 Sfumature di Grigio). Il ruolo in questione sarebbe quello della moglie di Oliver nel sequel di Chiamami col tuo nome. L’attrice dovrebbe essere una specie di ragazzina del New England, nella visione del regista ed avrebbe anche aggiunto che Oliver e sua moglie avranno forse cinque bambini. Armie Hammer (Oliver) stesso si è dimostrato entusiasta di questo casting.
Questa nuova pellicola sarà ambientata anni dopo gli eventi dell’originale. Una delle ultime scene del film vede Oliver dire a Elio (Timothée Chalamet) al telefono che è fidanzato. Considerando il potenziale casting della Johnson, le vicende del sequel avranno luogo anni dopo il loro matrimonio con i personaggi che hanno già una grande famiglia. Recentemente, Chalamet ha paragonato il salto temporale del sequel a Boyhood di Richard Linklater. Entrambi gli attori hanno dichiarato di voler tornare per il prossimo film.
Guadagnino avrebbe parlato poi a proposito del titolo:
L’unico problema è il titolo: non può essere di certo “Chiamami dal tuo nome 2”.
Ma sicuramente il titolo migliore verrà fuori quanto prima.
Erica

Precedente I Medici 2: tutto sulla conferenza stampa, sinossi degli episodi e nuove foto! Successivo Daredavil 3: Conferenza stampa con Charlie Cox e Erik Oleson alla Milan Games Week

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.