Crea sito
Articoli

La verità sul caso Harry Quebert: a Patrick Dempsey piace vedersi invecchiato

Il protagonista del medical drama Grey’s Anatomy, Patrick Dempsey, è pronto per il suo nuovo ruolo nella serie La verità sul caso Harry Quebert, e vedersi vecchio lo impressiona molto!

Patrick Dempsey si piace invecchiato

Uno dei ruoli più importanti che Patrick Dempsey interpreterà, quello di Harry in La verità sul caso Harry Quebert, è dall’attore anche il più atteso. Dopo undici anni nel ruolo del dottor Stranamore Derek Shepherd è pronto a vedersi in panni diversi, e decisamente più vecchi!

La storia parla del presunto assassino Harry Quebert, 35 enne, accusato per la morte di una ragazzina di 15 anni. Durante le riprese, Dempsey ha subito vari cambiamenti, ringiovanito per l’Harry 35enne dell’epoca dei fatti e invecchiato a quasi settantenne per la trama che si svolge nel tempo presente.

Ecco cos’ha da dire Dempsey:

“Questo è un ruolo molto diverso da tutto ciò che ho interpretato fino ad ora. È un personaggio molto più oscuro e un thriller psicologico, un genere che mi interessava davvero. E mi è piaciuto il lavoro con il trucco per invecchiare da 35 a 67 anni. Ho fatto un sacco di commedie romantiche e ho partecipato a una serie tv di lunga data, quindi so che le persone hanno un’idea di chi io sia basata su questo. Spetta a te stesso trovare cose che mostrano un lato diverso di te e delle tue capacità. Quindi, spero che questo sia un passo avanti nel cambiare un po’ il modo in cui le persone mi percepiscono.”

La serie debutterà questa settimana su Sky Witness e Now Tv nel Regno Unito e si tratta di una miniserie divisa in 10 parti!

 

-Miriana

Commenti disabilitati su La verità sul caso Harry Quebert: a Patrick Dempsey piace vedersi invecchiato

Miriana Zibardi, anche soprannominata Simba, amante folle di serie tv! Potrei stare al pc a guardarmi episodi da mattina a sera. Ecco la mia vita.