Crea sito
Midnight Texas,  Recensioni,  Telefilm

Midnight, Texas – Recensione 1×07

Benvenuti, con un leggero ritardo, alla nuova recensione di

Midnight, Texas.

La serie continua sulla sua linea trash e ci mostra ancora una volta la “storia” di un personaggio diverso. Se la scorsa settimana era stato il turno di Creek e la sua famiglia, in “Angel Heart“, come si intuisce dal titolo. è quello di Joseph.

Dopo aver utilizzato la sua luce per rintracciare Creek e salvarla dalle grinfie di suo fratello infatti, l’angelo si è così esposto non solo agli abitanti di Midnight ma anche ai suoi simili ed in particolare a Bowie, colei che era stata la sua insegnante nella lotta contro i demoni.

Tutto normale, insomma.

Cosa potrebbe esserci di spaventoso in un angelo?

Se la “storia” ci ha insegnato qualcosa è che gli angeli sono esseri buoni che lottano contro le forze del male e questo, avrebbe dovuto fare di Bowie un’alleata cosa che scopriamo non essere affatto in quanto, come accennato già da qualche episodio, il suo intento è quello di uccidere Joe e Chuy.

Perchè?

Beh, a causa del loro amore.

Qui, voglio fare un piccolo appunto: ho amato profondamente il modo in cui è stata gestita la cosa.
Non voglio soffermarmi su temi delicati come la sessualità e la religione ma posso dire di aver amato il modo in cui i produttori hanno costruito la cosa.

Perchè è un uomo?

No, perchè è un demone.

Un amore nato tra le difficoltà e che ha insegnato a Joe che le cose non sono sempre bianco o nere e che le persone possono essere molto diverse da quelle che si pensa siano. Un bellissimo insegnamento che mi porta ad amare ancora di più questa coppia. Una delle coppie più in pericolo di tutta Midnight.

Ho amato come è stata gestita tutta la questione e il fatto che sia stato proprio Chuy a salvare Joe e che poi questo gli abbia restituito il favore anche se, allo stesso tempo, ho trovato un po’ forzato il fatto che lui si sia ritrasformato immediatamente.
Insomma, poco prima Joe aveva affermato che la volta precedente aveva impiegato ben tre anni a tornare alle sue sembianze umane ed ora, con il velo che sta cadendo e il  male che regna per le strade di Midnight e che, come vediamo anche a fine episodio, agisce sugli esseri sovrannaturali fino a fargli perdere il controllo, torna normale praticamente immediatamente.

Abbiamo poi Creek che, dopo lo scorso episodio, appare sconvolta e spaesata.

Chi è davvero? Cosa deve fare per tornare a sentirsi normale? Se tutta la sua vita è stata una menzogna, non lo è forse anche la persona che è diventata?

Tante domande alle quali lei non sa ancora rispondere e alle quali sente di non poter trovare risposta senza lasciare Manfred.

Poor little Manny.

Proprio dopo quel “Ti amo”, che non sappiamo se sia reale oppure no, e dopo aver confessato a Joe che lei è l’unica ragione per la quale è rimasto a Midnight e che quindi non crede di essere lui il salvatore della città, lei decide che non può più stare con lui e per tutta risposta, lui decide di andarsene e fare quindi ciò che sa fare meglio.

Cosa significherà questo per la cittadina? Cosa spingerà Manfred a tornare a Midnight? Forse, Creek sarà in pericolo ancora una volta?

Nell’episodio abbiamo anche altre due coppie sulle quali voglio spendere un paio di parole prima di salutarvi e darvi appuntamento alla prossima settimana:

  • Fiji e Bobo: sembrano essersi scambiati i ruoli e dopo anni di Friendzone ora è lui a confessarle il suo amore e a ricevere un palo. Come accennato precedentemente, trovo che il tutto sia un po’ troppo veloce e forzato. Insomma, non è un po’ presto per un Ti amo?
  • Olivia e Lem: avranno davvero una data di scadenza? Lui chiaramente non aveva mai pensato al fatto che lei non vorrebbe essere trasformata, tanto che più tardi le tira una frecciatina dicendo “ho scoperto tante cose questa notte”. Sicuramente questa rivelazione non resterà impunita e credo avrà qualche conseguenza in futuro. Voi cosa ne pensate?

E a voi sta piacendo lo show? Avete qualche teoria su ciò che accadrà nei prossimi tre episodi? Fatecelo sapere lasciando un commento qui sotto oppure sulla nostra pagina Facebook, siamo curiosi di sapere la vostra!

Veronica.

Scrittrice, Blogger e telefilm addicted: un mix letale che fa di me il Big Boss delle Redheads Diaries.