Crea sito
Camila Carraro Mendes
Articoli

Camila Carraro Mendes ha rivelato di essere stata aggredita sessualmente

Camila Carraro Mendes ha parlato di un’esperienza terrificante vissuta durante il college

Camila Carraro Mendes, star di Riverdale durante il primo anno alla Tisch School of Arts della New York University ha subito un’aggressione sessuale.

Camila Carraro Mendes

Nella storia di copertina per Women’s Health, la Mendes ha parlato di quel periodo oscuro della propria vita spiegando che ha deciso di farsi il tatuaggio che ha sulla costola “to build a home” proprio dopo quel primo anno di college:

Mi sono tatuata dopo il mio primo anno. Ho avuto un’esperienza molto, molto brutta; sono stato stordita da qualcuno che mi ha aggredito sessualmente.

Camila Carraro Mendes

Il tatuaggio è un promemoria per “rafforzare sia il senso di sé che l’ambiente circostante”.

Oggi, quando la Mendes attraversa un momento difficile, pensa a cosa può fare “fisicamente per me stessa”:

Ho ballato per sette anni, dai 4 agli 11 anni. Poi ho fatto musical da bambina. L’attività è sempre stata una parte importante della mia vita. 

Ma, come osserva l’attrice, è importante far riposare il proprio corpo, anche se ciò significa rinunciare a una giornata in palestra:

Le persone a volte si allenano per prima cosa e non concedono riposo ai loro corpi. Prima sceglierò sempre il sonno. Penso che sia così sottovalutato.

Camila Carraro Mendes

Negli ultimi anni, la Mendes ha condiviso molte storie personali con il mondo, comprese le sue lotte con la bulimia:

Solo recentemente sono migliorata.

L’attrice ha anche aggiunto di aver chiesto aiuto ad una terapista e ad una nutrizionista:

Avevo bisogno di professionisti di cui mi fidassi e che mi dicessero cose che non sapevo.

Camila Carraro Mendes

Camila Mendes è diventata un modello per così tanti fan in tutto il mondo e sta aiutando coloro che la seguono a parlare delle prorie lotte:

Quando ero un’adolescente, non c’erano modelli di riferimento per quanto riguarda la positività del corpo – semplicemente non era una cosa. Essere magri era la cosa. È la salute che è importante, non l’aspetto. Faccio scelte che fanno bene a me – e non solo al mio corpo – ma alla mia anima, alla mia mente. E a volte si mangia il gelato perché voglio mangiare il gelato.

Questa piccola grande donna è davvero una grande fonte di ispirazione e di forza, non trovate?

Camila Carraro Mendes

 

Irene

Fonte: Entertainment News

Salve, sono Irene e non ho mai amato definire la mia persona e ciò che faccio. So solo che ciò che viene scritto, nel momento stesso in cui viene composto, non è più solo mio ma anche di chi legge. Sono curiosa di sapere in che modo lo sarà. Meglio nota come vulcano d'idee o l'Arti(coli)sta per un chiaro e semplice motivo: la scrittura è il mio elemento, l'arte che mi scorre nelle vene, il modo più realistico e spontaneo che ho di vivere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.