Crea sito
Articoli

I Medici: le quattro maggiori inesattezze storiche!

Una delle serie tv più amate degli ultimi anni, I Medici, presenta delle inesattezze storiche non indifferenti, vediamo le top 4!

Le inesattezze de I Medici

La famiglia Medici, come ben abbiamo studiato in storia, erano i sovrani (anche se non ufficialmente) di Firenze per almeno due secoli. Per generazioni e generazioni la famiglia è stata padrona dell’Arte e possedevano la più grande banca di tutta Firenze. Incoraggiando artisti come Leonardo Da Vinci, Donatello e Botticelli, i nobili Medici hanno contribuito alla nascita di uno dei più grandi periodi di Rinascimento che il mondo abbia mai conosciuto.

La serie originale Netflix, I Medici: Masters of Florence, con protagonisti Daniel Sharman e Richard Madden, presenta varie falde, dal realismo storico alla licenza poetica. In questo articolo andiamo ad esaminare quattro delle inesattezze storiche de I Medici.

Giveaway speciale "I Medici": svelato il vincitore!

– GIULIANO E SIMONETTA VESPUCCI

Nella seconda stagione della serie vediamo che Giuliano De Medici inizia ad avere una sorta di relazione con Simonetta Vespucci, modella di molteplici dipinti di Botticelli, inclusa anche la famosissima Venere. La donna aveva 17 anni quando ha sposato Vespucci e si è tenuto nel Palazzo Medici Riccardi, con Lorenzo che ha celebrato il matrimonio.

Nello show, però, il matrimonio non c’è stato, così come nemmeno una scena con Lorenzo. Non c’è nessuna prova che Simonetta fosse innamorata di uno dei due fratelli, il tutto è stato quasi platonico.

– LUCREZIA E LORENZO

Nello show Lorenzo ha avuto una storia molto passionale con Lucrezia, una giovane donna che lui conosceva sin dall’infanzia. Lui le ha dedicato poemi e per anni ha provato amore platonico prima che la cosa si trasformasse in amore vero.

In realtà, Lorenzo si riteneva essere molto innamorato di lei ma i due non sono stati altro che buoni amici.

Lorenzo e Lucrezia hanno smesso di vedersi dopo che lui ha sposato Clarice Orsini.

i-medici-inesattezze-storiche

– LA MORTE DI GIOVANNI DI BICCI DE’ MEDICI

Nella serie, probabilmente per creare più scalpore tra i fan, Giovanni è stato avvelenato con dell’uva. Nella vita reale, egli è morto a Febbraio, non di certo il periodo di quel determinato frutto.

La storia è stata creata probabilmente per dare una svolta alla trama e più sviluppo ai personaggi.

– CLARICE ORSINI

Così come nello show, mentre Lorenzo era via per cercare di proteggere la sua banca, la madre l’ha sposato con Clarice Orsini, figlia di un uomo molto potente. Il tutto è successo tramite delega, quindi voleva dire che se uno dei due coniugi non era disponibile, qualcun altro prendeva il loro posto fino ad andare a casa con loro.

Clarice e Lorenzo hanno iniziato male la loro storia, ma piano piano iniziano ad amarsi veramente. Non è andata proprio così nella vita reale. Insieme hanno avuto dieci figli, ma la loro personalità era completamente diversa. Clarice era molto devota e riservata, non le piaceva essere coinvolta nelle cose, non come si vede nello show.

Questo ha sempre creato tensione nel matrimonio con Lorenzo coinvolgendo anche la famiglia.

Queste erano le quattro inesattezze de I Medici, che ne pensate?

Fonte: Fangirlish

-Miriana

Miriana Zibardi, anche soprannominata Simba, amante folle di serie tv! Potrei stare al pc a guardarmi episodi da mattina a sera. Ecco la mia vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.