Crea sito
Recensioni,  Teen Wolf,  Telefilm

Teen Wolf – Recensione 6×18/6×19

Anche se all’aumentare degli episodi capiamo sempre meno, anche questa settimana siamo qui con questa doppia recensione di Teen Wolf, episodi 6×18 e 6×19. A scrivervi è Miriana, dal momento che la piccola luce del nostro gruppo, nonchè Sara, è al momento indisposta! Ma iniziamo subito, e preparatevi: sarà una lunga recensione.

6×18 “Genotype”

Partiamo dal fatto principale di questa prima puntata: abbiamo finalmente scoperto l’altra faccia dell’Anuk-ite, che si è rivelata essere Quinn. Tutti i nostri sospetti erano rivolti verso Nolan, ma ovviamente non abbiamo azzeccato neanche questo. Dobbiamo ringraziare il nostro Liam, che grazie al suo cervellino da Beta ha capito dove cercare! Devo ammettere che la scena di  Quinn e Aaron mentre si fondevano è stata davvero molto bella e da togliere il fiato. Ma quanto è brutto? Ora voglio parlare di un personaggio che mi sta molto a cuore e che amo particolarmente.

THEO

Vogliamo parlare di quanto è stato bello in questa puntata e quanto si è dimostrato cambiato? Il vecchio Theo non si sarebbe mai fermato per cercare di aiutare una persona che neanche conosce molto bene. In questo episodio lo ha fatto, si è fermato per cercare di aiutare Mason e cercare di portargli via un po’ del dolore, dimostrando di voler realmente entrare nel branco.

LIAM E SCOTT

Scott, tesoro mio, sul serio lasci che Liam combatta l’Anuk-Ite da solo? SUL SERIO? Quanto poteva essere importante quella professoressa per te da lasciar combattere il tuo Beta da solo? Poteva davvero mettersi male per Liam, “menomale” che le due metà si sono unite lasciandolo perdere. Mi fido di Liam e so che è molto forte, ma non così tanto forte da poter sconfiggere un mostro che non può essere sconfitto!

LYDIA

La mia bimba. Nessun dubbio sul fatto che sia il mio personaggio preferito in assoluto. In ogni puntata si dimostra la chiave di tutto, ed è una badass assurda! Per non parlare delle Malydia, quelle due insieme le adoro. Sono una squadra tanto bizzarra quanto perfetta, ed in questo episodio hanno provato a salvare il nostro secondo segugio infernale, Halwyn. Fallendo hanno scoperto che il nostro bellissimo Anuk-Ite trasforma in pietra qualsiasi persona lo guardi negli occhi, e grazie a questa informazione, la ginger Lydia è riuscita a salvare la vita di uno dei suoi amici, Liam in questo caso. Good Job baby! Ora arriviamo ad una delle scene più belle e gioiose di questi due episodi:

SCALIA

Io questi due li amo, non ci posso fare niente QUESTA SCENA. La aspettavo da 10 episodi e finalmente è arrivata, molto passionale e sensuale in tutti i suoi minuti. La loro passione ed attrazione si percepiva lontano un miglio e non posso che essere contenta per Malia che finalmente ha trovato il suo amore. La coppia Stalia inizialmente non mi convinceva, ma devo essere sincera, adesso li adoro, è impossibile non farlo! Ho finito di parlare di cose belle per ora, e devo arrivare ad un personaggio che tutti odiamo e che vorremmo morto:

GERARD

Ogni puntata che passa spero e prego che muoia, e invece siamo a una puntata rimanente e lui è ancora vivo e vegeto che aspetta di uccidere Scott. Qual’è l’utilità di questo essere se non quella di minacciare vite e uccidere persone? Speriamo schiatti in fretta! Adesso sono pronta per parlarvi del secondo episodio.

6×19 “Broken Glass”

Vorrei cercare di non sembrare pazza mentre scrivo queste parole, MA PARTIAMO DA UNO DEI RITORNI PIÙ ATTESI DELL’INTERA 6B:

DEREK HALE

Bello come il sole, finalmente è tornato, e sappiamo anche che tornerà a Beacon Hills per aiutare il branco a sconfiggere il mostro maledetto. Nonostante sia passato tutto questo tempo senza di lui, non è cambiato per niente ed è sempre imbronciato! L’incontro con Argent è stato EPICO, come ogni loro momento. Anche se ha un carattere un po’ scontroso, sappiamo quanto lui tenga a Scott e a tutto il suo branco, infondo ha vissuto con loro per parecchi anni. Sono sicura che combatterà al loro fianco, così come Peter. E se non si era capito, amo Derek. Non è il solo ad essere tornato.

KATE

Che dire, sempre la solita vendicativa che non vede l’ora di uccidere il suo lupo mannaro preferito.

 LYDIA

Tornando a parlare della mia bambina, in questa puntata ci ha finalmente rivelato cos’ha visto nella sua visione nella 6×10.

All my friends are dead.

Accurato riassunto della visione. Lydia sapeva già cosa faceva l’Anuk-Ite ancora prima di averlo visto e di sapere cosa fosse, ma se n’è resa conto solamente nel momento nel quale il segugio infernale ha suggerito loro di non guardarlo negli occhi. E se le sue visioni si avverano e tutti si trasformano in pietra? Non posso accettare una cosa del genere chiaro?  Teen Wolf non può finire così, e per una volta nella sua vita Lydia e le sue visioni avranno torto ok? ok.

MONROE

Ecco la seconda persona più odiata dell’intero show, Monroe. Dopo aver sentito la sua storia con la Bete ed il discorso con lo sceriffo Stilinski pensavo che le cose sarebbero cambiate e che si risolvessero, dal momento che manca ormai solamente un episodio (NON PARLIAMONE.). Io capisco la paura di queste creature soprannaturali, ma una volta che hai parlato con Scott che ti ha offerto un accordo di pace, perchè non accettare e mettere fine a tutto? No, andiamo ad armare gente in giro per la città in modo che nessuno può sfuggirle. Altro personaggio che spero schiatti presto.

DEUCALION

Una delle parti più belle di questi due episodi è stata sicuramente vedere Malia e Scott allenarsi con Deucalion per riuscire a combattere senza avere gli occhi aperti. É stato davvero molto interessante vedere la tecnica che utilizzava Deucalion quando era cieco e vedere come si orientava anche senza la vista. Anche se non sono partiti benissimo, bisogna riconoscere i loro progressi ed il fatto che Scott sia riuscito a contrattaccare il colpo di Deucalion rendendoci tutti fieri del nostro Alpha ancora una volta. Tutto sembra andare a gonfie vele, quando la salvezza dell’umanità, comunemente chiamata Lydia, avvisa il branco che Monroe, insieme al suo esercito, sta arrivando per ucciderli tutti. E chi rimane steso a terra? Deucalion. Io mi chiedo, ma perchè lo fate? Non sono molto legata a quel personaggio ma sicuramente non volevo vederlo morire, soprattutto ora che sta aiutando Scott. Chiaramente sempre meglio lui degli altri, per carità, ma anche se non moriva nessuno non ci rimanevo male eh.

NOLAN

Ok, diciamo che Nolan ora come ora mi fa pena. Lui non vuole fare del male al branco, ma ormai è costretto e non può più tornare indietro. Vorrei solo che si ribellasse in qualche modo e che aiuti gli altri a sconfiggere l’esercito di Monroe. Anche in questo episodio ha cercato di aiutare Liam, con scarsi risultati visto che l’esercito armato l’ha seguito ed ora Liam è nei guai. Ok, penso di aver terminato la recensione e le cose da dire. Anzi no, una domanda ce l’avrei:

DOV’ É STILES?

Mi fanno diventare gli Stydia canon e poi mi fanno sparire Stiles per un intera stagione? SCHERZATE? Immagino che li vedremo di nuovo insieme solamente nell’ultimo episodio, e di questo non sono affatto contenta. Si meritavano molto di più, soprattutto ora che sono usciti allo scoperto e si sono dichiarati l’un l’altra. Vedremo cosa accadrà nella prossima puntata, voi continuate a leggerci mi raccomando!  

Miriana (Simba)

Commenti disabilitati su Teen Wolf – Recensione 6×18/6×19

Miriana Zibardi, anche soprannominata Simba, amante folle di serie tv! Potrei stare al pc a guardarmi episodi da mattina a sera. Ecco la mia vita.