Crea sito
Articoli

Andrew Garfield afferma di “non aver ricevuto la chiamata” per apparire nel prossimo film di Spider-Man

Andrew Garfield ha parlato delle voci secondo cui comparirà nel prossimo film di Spider-Man. In un’intervista per il podcast Happy Sad Confused di Josh Horowitz, l’attore 37enne ha parlato delle voci secondo cui lui e il collega (ex Spider-Man) Tobey Maguire potrebbero essere nell’imminente Spider-Man: No Way Home con Tom Holland.

“È una sciocchezza per me”, disse Garfield a Horowitz. “Perché ho questo account Twitter e vedo quanto spesso Spider-Man è in tendenza. Sono persone che impazziscono per una cosa, e io sono come, ragazzi. Ragazzi. Vorrei poter parlare con tutti e dire: ‘Ti consiglio di rilassarti'”.

Un certo numero di ex star di Spider-Man sono stati confermati per il prossimo film: Jamie Foxx tornerà come Electro, riprendendo il suo ruolo dei film di Garfield, mentre Doctor Octopus (della serie Maguire) di Alfred Molina è confermato come comparsa.

Andrew Garfield in Spider-Man

Da allora, si è parlato se Maguire e Garfield sarebbero apparsi nel terzo film di Spider-Man.

“Non ho ricevuto la chiamata”, ha aggiunto. “Avrei ricevuto una chiamata ormai. Questo è quello che dirò. Non voglio escludere niente. Forse vogliono chiamarmi. Forse vogliono chiamarmi e dire, ‘Ehi, la gente vuole questo.'”

Come si può notare Andrew Garfield era apparentemente attento a non negare di essere nel film, ha semplicemente negato di aver ricevuto una chiamata.

Forse ha avuto un incontro di persona con il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige. Forse il regista di No Way Home Jon Watts gli ha mandato un’email. O forse non è nel film, e le voci sono soltanto delle voci.

Ad ogni modo, dovremo aspettare e vedere quando Spider-Man: No Way Home arriverà nelle sale il 17 dicembre.

Per rimanere sempre aggiornati con altre news continuate a seguire il nostro sito.

Nel frattempo potete seguirci sulle nostre pagine Facebook e Instagram.

Fonte: EW

-Giusy.

Link Correlati:

Sono una nerd a tempo perso, Star Wars e la Marvel sono la mia religione, ma non disdegno il DCEU. Mi riprometto di non iniziare mai serie tv senza aver finito quelle che sto guardando, ma fallisco sempre.