Articoli

Ginny and Georgia 3: Felix Mallard parla del futuro di Marcus e Ginny

La conferma di “Ginny and Georgia 3” non è ancora avvenuta, ma l’interprete di Marcus Baker, Felix Mallard, nutre delle grandi speranze, tanto che ha parlato anche del futuro della coppia formata da Ginny e dal suo personaggio, visto che i due si sono allontanati nel finale della seconda stagione, a causa della suo complicato stato mentale.

Ecco, in particolare, le sue dichiarazioni sulla depressione di Marcus:Per me era molto, molto importante farlo in modo onesto e autentico. Mi sta molto a cuore perché non c’è molta rappresentazione per i ragazzi e volevo mostrare agli uomini più giovani che è giusto vivere queste esperienze, che è giusto non farlo da soli, che è giusto avere bisogno di aiuto“.

Su di loro e sull’evoluzione del loro rapporto, ne ha parlato anche la showrunner Debra J. Fisher: “Abbiamo altre cose interessanti in arrivo per Ginny e per Marcus. Quello che posso dire è che, avendo a che fare con la sua depressione e con quella storyline, saranno sempre persone importanti nelle rispettive vite“.

Felix Mallard ha però tenuto a specificare di desiderare che Marcus e Ginny finiscano insieme: “Devo shipparla con Marcus. Devo sostenere Marcus fino in fondo. Lui la ama così tanto. Credo che questo sia il punto per me e per la storia: appena Marcus vede Ginny, sa che farà parte della sua vita. Non sa che ruolo avrà, potrebbe cambiare nel corso delle stagioni. Ma sì, la caratteristica di lui e Ginny è che non possono sfuggire l’uno dall’altra e riuscire a rappresentare questo tipo di amore è una tale gioia, una tale sfida perché penso che le persone abbiano questo tipo di amore nella loro vita. C’è una persona che sai di avere accanto per il resto della tua vita. Quindi sì, sono al 100% a favore di questo“

Che ne pensate?

402e22a0f4e98eec3792dd10ed8d3846f81310a2.gif

Per restare sempre aggiornato sulle tue serie TV, continua a seguirci: puoi trovarci anche su InstagramFacebook e TikTok!

Fonte: The Wrap

Giada

Articoli correlati:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.