Crea sito
The 100 - Recensione 7x01, "From the Ashes"
Recensioni,  Senza categoria,  Telefilm,  The 100

The 100 – Recensione 7×01, “From the Ashes”

Ciao a tutti ragazzi e bentrovati nella nostra prima recensione della settima stagione di The 100. From the Ashes è stato un episodio bellissimo che mi ha fatto realizzare quanto mi era mancata la serie, ma sopratutto quanto mi mancherà una volta conclusa.
Le cose di cui parlare sono davvero tantissime, quindi bando alle ciance e cominciamo subito a parlare di The 100 con la recensione della 7×01.

Se torna The 100, non può mancare la sua assoluta protagonista:

CLARKE GRIFFIN

Lo so ragazzi, molti di voi la odiano, ma io vado assolutamente pazza per questo personaggio. Eliza Taylor è spaventosa per quanto è brava a recitare e poi vogliamo parlare del discorso finale di Clarke dove condanna a Morte Russell? Pazzesco!

Nonostante questo, per tutto l’episodio Clarke è stata impassibile, completamente chiusa a riccio verso tutti, anche la stessa Madi. Non penso sia mai successo che Clarke sia rimasta completamente impassibile davanti ai ricordi di Lexa, eppure oggi è successo. È passato tantissimo tempo, questo è vero, ma inizialmente non aveva provato assolutamente nulla neanche dinanzi a Madi che le parla di come la sua “vera” madre fosse morta tra le sue braccia.

Soltanto Russell è riuscito a sbloccare Clarke, infatti quando gli ha mostrato i vestiti di Abby lei è caduta in un vortice d’odio che è passato dal pianto alla furia più totale e, mi ripeto, un grande applauso fa fatto ad Eliza Taylor.

Comunque, il discorso finale di Clarke mi ha toccato dentro, all’inizio voleva fare la cosa giusta e ha fatto di tutto per lottare con se stessa e prendere la decisione più idonea. Quando Russell l’ha stuzzicata un minimo però lei lo ha picchiato violentemente, ha mandato in fuoco il palazzo e lo ha condannato a morte. Io lo dico di nuovo: pazzesca.

Continuando a parlare di From the Ashes, un’altra cosa di cui vale la pena discutere è l’assenza dei Blake. Ebbene sì ragazzi, in questo episodio Bellamy non ha detto mezza battuta ed Octavia è riapparsa sotto forma di allucinazione di Hope per due secondi, del loro destino però non si sa assolutamente nulla.

ECHO

Echo, personaggio super criticato ma assolutamente fantastico che ancora una volta è riuscito a sorprendermi.
Quando ha dovuto sparare alle allucinazioni di Roan e alla sua amica ha dimostrato ancora una volta di essere una assoluta badass. Grazie al suo coraggio infatti abbiamo scoperto che ci sono degli uomini invisibili che sparavano anche se non volevano uccidere. Sopratutto però questi tizi indossano delle tute integrali che li rendono completamente invisibili!
In tutto questo abbiamo la new entry Hope che si può fidare solo di Bellamy ed ha le visioni di Octavia. Il tutto è veramente confuso, ma sono sicura che nei prossimi episodi ci spiegheranno tutto.

John ed Emori

Concludiamo la recensione di questo episodio con John ed Emori, due personaggi che ci creano sempre montagne russe di emozioni. Io ho un debole per John ed averlo visto in quello stato, tutto triste che si incolpa per la morte di Abby, mi ha spezzato dentro. Emori ha cercato di sollevarlo ma lui sembrava veramente a pezzi. Nonostante ciò Raven ha sempre buone idee e ha capito subito che i due dovevano continuare ad interpretare il ruolo dei due Prime, anche se non so con il palazzo in fiamme e il discorso di Clarke come la cosa possa continuare ad esistere, lo vedremo sicuramente nel prossimo episodio.

Prima di lasciarci fatemi dire che il ritorno di Sheidheda non è stato una sorpresa ed il fatto che abbia preso il corpo di Russell lo è ancora meno.
Vedremo come andranno le cose ma la stagione conclusiva parte con il botto, speriamo che riesca a mantenere un livello così alto per tutta la durata di essa.

Bene ragazzi per questo primo episodio è tutto, io vi saluto e vi do appuntamento alla settimana prossima con una nostra nuova recensione!

Qualora vi foste persi la nostra ultima recensione, potete trovarla qui. In attesa della prossima volta, fateci sapere la vostra riguardo a From the Ashes lasciando un commento qui sotto oppure sulla nostra pagina Facebook.

The 100 Italia

Sara

Ciao a tutti! Sono Sara, il Braccio Destro dei Redheads Diaries, vivo a Roma e, come potete immaginare, sono una telefilm addicted. Le mie serie preferite sono, Game of Thrones, Blindspot, This is us e talmente tante altre che sono impossibili da elencare. MIO MARITO È CISCO RAMON!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.