Crea sito
Articoli,  Telefilm,  The Vampire Diaries

The Vampire Diaries: Ian Somerhalder voleva un finale di due ore e un crossover con Supernatural!

Le convention offrono l’occasione di incontrare i propri idoli, abbracciarli e far loro delle domande. Alcuni fan hanno davvero parecchia fantasia, e grazie alle loro curiosità possono uscire argomenti davvero divertenti. Così è stato alla Magic Con 2017, a cui ha partecipato anche Ian Somerhalder. L’interprete del nostro amatissimo Damon Salvatore di solito parla della sua fondazione e da’ consigli molto zen, ma questa volta ha anche detto cose interessanti riguardo a The Vampire Diaries.

IL PANEL DI IAN

Inizialmente Ian ha parlato di Nikki, del viaggio in roulotte che ha fatto con lei, del suo lavoro con la fondazione (vantandosi del fatto che anche Obama la conoscesse), del progetto di una serie tv per adolescenti e del suo desiderio di diventare padre. Invece, per quanto riguarda TVD, Somerhalder ha difeso Julie Plec e Kevin Williamson, perché ha detto che, anche se ci sono alcune incongruenze, scrivere 22 episodi per ogni stagione è un lavoro molto impegnativo. Poi, parlando della 8×16, Ian si è detto soddisfatto del finale, tuttavia avrebbe preferito un episodio che durasse due ore.

Risultati immagini per damon clapping hands gif

GRAZIE. Finalmente qualcuno lo ha detto! Infondo I Was Feeling Epic è la puntata che ha segnato la fine di TVD. Sono d’accordo con Ian: sarebbe dovuta essere molto più lunga. Gli autori sono comunque riusciti nell’intento di farmi piangere, però penso che se ci fosse stato un po’ più tempo, alcune cose sarebbero potute essere sviluppate meglio. Ad esempio, forse avremmo avuto una reunion Delena un tantino più appassionata, con la proposta di matrimonio che è stata tagliata nell’episodio originale. Oppure ancora avremmo potuto scoprire qualcosa di più sul posto in cui tutti sono finiti, o vedere un’ultima partita di football tra i fratelli Salvatore.

Ormai è andata così, e non possiamo farci niente. Nonostante tutta la sofferenza (STEFAN DESERVED BETTER!!!), anche io sono felice di come sia finito. Certo, ovviamente avrei preferito che Stefan non morisse, ma almeno lo ha fatto salvando la sua città e suo fratello, andandosene da eroe. Era, è e sarà sempre il mio personaggio preferito (sorry Damon, I love you too).

Risultati immagini per stefan salvatore smiling gif
TVD: BEHIND THE SCENE

The Vampire Diaries si è concluso dopo 172 episodi. Ian ha condiviso con noi che per girarne uno ci mettevano ben nove giorni e lavoravano 8/10 ore al giorno. L’ultima scena che ha girato ha avuto un forte impatto emotivo su di lui, perché un attimo prima giravano, e l’attimo dopo era finito tutto. Quando le riprese sono terminate, poi, ha passato un po’ di tempo sul set da solo, forse per dire addio a modo suo. E’ comprensibile: io ancora non ho accettato che TVD sia finito per sempre. Anzi, forse non me ne sono ancora resa conto.

Ian ha parlato anche un po’ di Damon, dicendo che sono due le cose che lo spaventano: perdere Elena e finire il bourbon. Ehm.. WHAT ABOUT YOUR BROTHER? Ian Ian Ian, solo perché Paul Wesley non è accanto a te non vuol dire che tu te ne debba dimenticare! Shame on you.

Riguardo alle cose che non gli mancheranno, invece, ha detto che dopo otto anni le parole che è più stufo di pronunciare sono: moonstone, doppelganger e cure. E ci credo! Ian ha anche giurato che non urlerà mai più il nome “Elena”, lol. In effetti ripetere sempre le stesse frasi deve essere un po’ esasperante, povero.

Risultati immagini per DAMON SAYING DOPPELGANGER gif

IL CROSSOVER DI TVD CON SUPERNATURAL

Questo paragrafo sarà un piccolo bonus per tutti i miei colleghi fan di Supernatural. Quante volte abbiamo fantasticato su un incontro tra i fratelli Salvatore e i fratelli Winchester? Le loro bromance sono diverse, ma ugualmente bellissime e sarebbe stato davvero fantastico vederli collaborare. Anche se, tecnicamente, vampiri e cacciatori si dovrebbero scontrare. Beh, dettagli.

Comunque Ian sembra essere dalla nostra stessa parte! Conosce Jensen Ackles (Dean) e Jared Padalecki (Sam) da tempo ed è convinto che se ci fosse stato un cross-over tra Supernatural/TheVampire Diaries, sarebbe stato un vero successo. E HA PIENAMENTE RAGIONE! Inoltre ha aggiunto che se i quattro fratelli si fossero incontrati, tutti insieme sarebbero stati degli ottimi Chippendales (ballerini di striptease).

Ian scherzava, ma io ora voglio assolutamente vedere quella scena.

Risultati immagini per damon stefan sam and dean

– Martina.

 

Commenti disabilitati su The Vampire Diaries: Ian Somerhalder voleva un finale di due ore e un crossover con Supernatural!

Vediamo cosa posso dirvi su di me. Studentessa di lingue? Probabilmente non vi interessa. 23 anni? Solo anagraficamente, dentro sento di averne come minimo 80. Telefilm addicted? Duh. Personaggi preferiti? Tutti al cimitero. Le mie ship? Never canon. Insomma, mai? 'Na gioia.