Crea sito
Vis a Vis El Oasis Recensione 1x01
Recensioni,  Telefilm,  Vis a vis,  Vis a Vis – El Oasis

Vis a Vis: El Oasis – Recensione 1×01

Ciao a tutti ragazzi e benvenuti nella nostra recensione del primo episodio di Vis a Vis: El Oasis, lo spin – off della serie originale Vis a Vis: il prezzo del riscatto. Iniziamo quest’avventura con l’episodio intitolato Como esos matrimonios que antes de separarse ma tiene un hijo, che in italiano significa Come quelle coppie che si vogliono separare ma hanno un figlio. Io e la Redhead Simba ci stiamo per imbarcare in questo folle viaggio insieme a Maca e Zulema, voi siete pronti a seguirci?

Vis a Vis El Oasis Recensione 1x01

Non potevo fare scelta migliore di Simba per recensire con me questa serie, poiché lei è stata la persona che mi ha spinto ad iniziare quella originale e che ha tollerato centinaia dei miei video – reaction prima, dopo e durante la visione di tutti gli episodi. Per dirla in altre parole, coppia migliore per queste recensioni, proprio non poteva esistere.

INIZIAMO SUBITO LA RECENSIONE DI VIS A VIS: EL OASIS!

La mia paura più grande era vedere i personaggi ai quali ormai mi sono affezionata troppo diversi dalla serie originale, soprattutto Macarena che è diventata una rapinatrice solo nei secondi finali dell’ultimo episodio. Paura che comunque è stata abbattuta alla prima frase dell’episodio:

Voglio smettere.

Maca infatti nelle primissime battute dell’episodio esprime la sua voglia di avere una vita normale e quindi di sciogliere la coppia con Zulema. Quest’ultima però convince Maca a fare un ultimo epico colpo da 20 milioni di euro al matrimonio della figlia di un boss della droga, Victor Ramala.

Per questo colpo però, oltre Maca e Zulema, serve una squadra, una squadra tutta al femminile composta da Goya, che conosciamo benissimo, Triana, interesse amoroso di Goya ed un’altra donna conosciuta in prigione che era stata condannata semplicemente per essersi difesa da quella che stava per essere una violenza sessuale. Ultima, ma certo non per importanza, quella che sembra essere un’amica fraterna della figlia del boss che si sta per sposare.

Iniziamo ovviamente dalla mia bambina, Macarena. Io spero che anche a voi sia venuto un mancamento quando parlando con la signora del motel, Maca ha detto:

Non sono fortunata in amore.

Inutile dirvi che stavo per prendere un cappio per impiccarmi, Maca e Riccia infatti non le ho dimenticate neanche un pochino. Sebbene il mio cuore fosse devoto a Saray e Riccia, anche l’altra coppia mi aveva regalato momenti bellissimi e non vi nego che la voglia di vederle insieme ancora una volta si è fatta ancora più forte dopo questa frase di Maca.

Favore numero uno: non mi ignorarmi e non evitarmi quando mi vedi nel corridoio. Favore numero due: non dire mai a nessuno, a nessuno, che sono io che ti ho lasciato, perché io non ti avrei mai lasciato, mai.

Fra l’altro, un ritorno di Riccia sarebbe perfettamente in linea con il suo personaggio: nel finale della serie, infatti, viene spiegato che questa non si è mai davvero liberata della prigione, ma che continua a fare dentro e fuori per diversi reati. Comunque vi lascio qui il link del nostro articolo dove parliamo del finale di Riccia e di tutte le altre detenute di Cruz del Norte!

Una gioia è però in arrivo: sebbene la nostra Riccia sembri proprio non essere sulla via del ritorno, (attenzione: spoiler per i prossimi episodi) Saray Vargas invece lo è! Alba Flores infatti è stata confermata all’interno dello spin – off, non sappiamo per fare cosa o per quanto tempo ma tornerà, ed anche di questo vi lascio qui il link per leggere il nostro articolo (fine degli spoiler).

Potrei parlare di questo argomento per ore, ma se non andiamo avanti facciamo un trattato sul perché Maca e Riccia dovrebbero stare insieme e non è questo il caso. Siamo qui per parlare del primo episodio di Vis a Vis: El Oasis, giusto?

Torniamo a noi e diciamo fin da subito che qualcosa di strano è apparso nella storia, infatti i salti temporali non ci hanno fatto capire diverse cose:

  • come si è ferita Triana? Anche se la sua sembra proprio essere una ferita da arma da fuoco.
  • Perché Zulema e Maca si sono divise?
  • Cosa è successo a Zulema nel deserto che sembra essere in preda a delle allucinazioni?
  • Come sono diventate amiche Triana e Macarena?

Le risposte che ci devono essere date sono tantissime, ma del resto siamo solo al primo episodio!

Passiamo ora a Zulema, l’altra mia bambina dolcissima che in questo episodio è stata semplicemente pazzesca! Il gioco dei telefoni è stato poesia pura e il modo in cui si è arrampicata sull’auto e come ha trattato i due ragazzi che stavano per approfittarsi di quella che sembrava una loro amica è stato semplicemente entusiasmante. David sembrava proprio il peggiore del duo, ma anche il suo amico tutta questa fiducia non me la dava.

Pazzesco è stato anche il viaggio in auto di Zulema con quella famiglia nei pezzi di futuro che ci sono stati mostrati (io infatti avrei proprio voluto essere la ragazzina che era nel sedile posteriore con lei). Quando le ha passato la cuffietta per sentire un po’ di musica, ho capito che la ragazza era proprio una fan come noi. La parte emozionante, però, è stata quella in cui il marito della donna voleva un vis a vis intimo con il nostro elfo e questa è andata a spifferarlo alla moglie. Peccato che quella rimbambita se la sia presa più con Zulema che con quel depravato del marito.

Ultima ma certo non per importanza, Goya. Non sono un’amante di questo personaggio, principalmente perché all’inizio costringeva le detenute a farsi fare dei “servizietti” e quando si parla di questo tipo di violenza io non tollero niente e nessuno. Sicuramente Goya è cambiata e questo mi ha fatto veramente tanto piacere, talmente tanto da ammettere che è stata coinvolta nella rapina solo per l’amore che prova per Triana. Comunque l’ho trovata cambiata anche nelle piccole cose, tanto che non ho provato il solito senso di schifo che generalmente Goya mi faceva venire in Vis a Vis.

Prima di abbandonarci definitivamente, lasciatemi parlare proprio di questo motel che tutto sembra tranne che un posto accogliente. Cepo infatti sembra non essere solo un portaborse, ma anche un guardone come la donna che era alla reception e che ha parlato con Maca. La struttura di questo motel sembra proprio essere stata creata per osservare chi c’è dentro le stanze e questo è un grosso problema per Maca e Zulema.

Bene ragazzi, per questa prima recensione è tutto, io vi saluto e vi do appuntamento alla prossima settimana con la nostra Simba. Nel frattempo, visto che siamo tutti in quarantena e avete tempo, leggetevi la nostra recensione finale sulla quarta e ultima stagione di Vis a Vis: il prezzo del riscatto!

Non dimenticate di seguirci su Facebook per ogni aggiornamento!

Sara

Ciao a tutti! Sono Sara, il Braccio Destro dei Redheads Diaries, vivo a Roma e, come potete immaginare, sono una telefilm addicted. Le mie serie preferite sono, Game of Thrones, Blindspot, This is us e talmente tante altre che sono impossibili da elencare. MIO MARITO È CISCO RAMON!